Esplorando la luce ai Danisinni

L’8 Giugno Science & Joy ha incontrato, i ragazzi dell’oratorio Sant’Agnese ai Danisinni, Palermo. L’incontro è stato realizzato con la collaborazione dell’Osservatorio Astronomico di Palermo. Durante l’incontro a tema astronomico, i ragazzi si sono prima divertiti in un laboratorio pratico sulla natura della luce grazie usando dei prismi e costruendo dei piccoli spettroscopi. Al laboratorio e’ seguita una piccola lezione su come funzionano le stelle.

Nei prossimi mesi ai ragazzi dell’oratorio verrà anche data la possibilità di osservare stelle, Luna e pianeti con i telescopi dell’Osservatorio Astronomico di Palermo

Pint of Science 2017

Anche questo anno Science & Joy ha organizzato l’evento palermitano di Pint of Science 2017 – From Atoms to Galaxies.

 

Pint of Science è un evento annuale, che ormai coinvolge varie città sparse per il mondo. L’obiettivo è semplice: portare la scienza e la ricerca nei pub, a contatto con i giovani.

Pint of Science 2017 si è tenuto in tre locali di Ballarò: il Moltivolti, il Porco Rosso e Ballarak. L’evento “From Atoms to Galaxies”, organizzato da Science & Joy, è stato ospitato dal Porco Rosso, in tre serate dal 15 al 17 Maggio. Sul palco si sono avvicendati 9 speaker:

  • Antonio Maggio (INAF – Osservatorio Astronomico di Palermo), che ha descritto le attività di ricerca dell’INAF;
  • Melania del Santo (INAF – Istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica Cosmica di Palermo), che ha parlato dell’Universo violento;
  • Renato Lombardo (Università di Palermo, dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche Chimiche e Farmaceutiche e divulgatore presso Natura Vivente), che ha parlato della scala nanometrica e nanotecnologie
  • Giuseppe Compagno (Università di Palermo, dipartimento di Fisica e Chimica), che ha mostrato come la meccanica quantistica spiega la stabilità della materia;
  • Fabio Bagarello (Università di Palermo, dipartimento di Energia, Ingegneria dell’Informazione e Modelli Matematici) che ha fatto vedere come la matematica può essere usata per spiegare comportamenti umani quale gli affari amorosi e la politica;
  • Salvatore Spagnolo (Università di Palermo, dipartimento di Dipartimento di Energia, Ingegneria dell’Informazione e Modelli Matematici) che ha spiegato il vuoto da un punto di vista quantistico;
  • Marco Beccali e Marina Bonomolo (Università di Palermo, Dipartimento di (Dipartimento di Energia, Ingegneria dell’Informazione e Modelli Matematici), che hanno mostrato progetti interessanti per raffreddare usando la luce solare;
  • Rosario lo Franco  (Università di Palermo, Dipartimento di (Dipartimento di Energia, Ingegneria dell’Informazione e Modelli Matematici) che ha parlato di teletrasporto e computer quantistici.

La scienza è stata accompagnata con la buona musica degli Ex Rei e dei Girotondi Elettromagnetici.

Il pubblico accorso è stato numeroso ed entusiasta, con una media di più di 100 spettatori nelle tre serate. Insomma, anche questo anno Science & Joy ha contribuito a portare la scienza per le vie di Ballarò, ed anche quest’anno è stato un grande successo!

Appuntamento nel 2018!!!

Astronomia a Pas De Trai 2016

Nell’ambito della manifestazione Pas De Trai 2016, che avrà luogo dal 15 al 20 agosto a San Fratello (Messina) presso la Contrada Passo dei Tre (SS 289 – Km 18.4), il 17 agosto si svolgerà una serata astronomica.

Si potrà assistere alle conferenze su temi astronomici tenute da Antonio Maggio e Mario Guarcello e prendere parte alle osservazioni notturne ai telescopi. Le attività saranno guidate da astronomi e divulgatori dell’INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo e della starup innovativa Science & Joy.

Pas De trai su Facebook al link: https://www.facebook.com/pasdetrai/

Maggiori informazioni su Pas De Trai 2016 sono presenti ai seguenti link:

http://livesicilia.it/2016/08/04/grande-musica-sui-nebrodi-dal-15-il-festival-pas-de-trai_773967/

http://www.strettoweb.com/2016/08/san-fratello-me-manca-poco-alla-seconda-edizione-del-pas-de-trai-pure-music-festival/442850/

http://www.lagazzettamessinese.it/pas-de-trai-pure-music-festival/

http://www.lopinionista.it/pas-de-trai-pure-music-festival-2016-san-fratello-messina-7346.html/

La notte delle stelle a San Lorenzo

Questa sera, mercoledì 10 agosto, serata di osservazioni notturne organizzata dall’INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo al Mercato Sanlorenzo (presso via San Lorenzo, 288).

Si svolgeranno delle osservazioni ai telescopi dei principali oggetti presenti al momento: la Luna, Giove, Marte e Saturno, oltre che alcune nebulose e oggetti di profondo cielo tipici della stagione estiva. Inoltre, sarà possibile compiere un’osservazione guidata del cielo a occhio nudo per riuscire a distinguere i principali oggetti astronomici visibili in queste sere, orientarsi tra le costellazioni, riconoscere i pianeti e cercare di assistere allo spettacolare fenomeno delle stelle cadenti, ovvero le meteore dello sciame delle Perseidi, che questo anno si annunciano molto numerose.

Divulgatori e astronomi saranno a vostra disposizione anche per domande e curiosità di grandi e piccini per rendere questa notte di San Lorenzo davvero stellare!

Ingresso gratuito.

Vi aspettiamo numerosi!

Evento su Facebook: La Notte delle Stelle a Sanlorenzo

Osservazione notturna per il Rotary Club Palermo

Il 21 Luglio 2016 a Torretta (PA) si è parlato di pianeti extrasolari, grazie ad un evento organizzato dal Rotary Club Palermo ed a cui hanno preso parte il prof. Antonio Maggio dell’Osservatorio Astronomico di Palermo e Science & Joy srl. Il prof. Maggio ha tenuto un seminario sulla ricerca a caratterizzazione di pianeti extrasolari, seguita da osservazioni ai telescopi a cura di Science & Joy srl. I partecipanti all’evento hanno potuto osservare Marte, Giove, Saturno, l’ammasso globulare M13, la nebulosa planetaria Anello M57, ed infine la Luna, e parlare di astronomia con il prof. Maggio e gli astronomi di Science & Joy srl. All’evento hanno anche partecipato il Rettore dell’Università di Palermo Fabrizio Micari ed il governatore del Distretto 2110 del Rotary International Nunzio Scibilia.

Osservazione Rotary

Occhi su Saturno 2016

Sabato 25 Giugno Science & Joy ha partecipato alla manifestazione Occhi su Saturno presso Villa Filippina a Palermo. La manifestazione è stata organizzata da Urania di Marcello Barrale e dall’INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo.

Per la serata sono state installate sei postazioni: quattro curate da Science & Joy (un telescopio Celestron C8, un telescopio Celestron C5, un binocolo gentilmente prestato dall’Associazione Specula Panormitana ed un telescopio refrattore apocromatico, manovrati da Mario Giuseppe Guarcello, Salvo Massaro e da Davide Cardinale) e due postazioni gestate dal personale di Urania. Inoltre, il prof. Antonio Maggio dell’Osservatorio Astronomico di Palermo ha tenuto una presentazione su Saturno e risposto alle domande del pubblico.

La serata è stata un successo, con più di 350 visitatori che hanno potuto osservare Marte, Giove ed ovviamente Saturno, porre le loro domande e curiosità ai tecnici ed astronomi presenti ed ascoltare il seminario del prof. Maggio.

Pint of Science 2016

Science & Joy ha partecipato all’organizzazione dell’evento internazionale Pint of Science a Palermo il 23, 24 e 25 Maggio presso il locale Malaussénne circolo ARCI – Via Maletto, 1 (Piazzetta Resuttano, 4) con la tematica Dagli atomi alle galassie.

In particolare ben soci di Science & Joy (Mario Guarcello, Valeria Greco e Daniela Cirrincione) hanno preso parte alla manifestazione come speakers.

Slide35

Programma di Pint of Science 2016, Palermo, Dagli atomi alle galassie :

23 Maggio ore 20:30: Il Sole, protagonista nella storia, nell’arte e come fonte di energia
Mario Guarcello – La più importante anonima stella della Galassia: il Sole
Ileana Chinnici – Quando nacque l’astrofisica
Valeria Greco – Come riconoscere l’ora nei quadri
Francesco Di Franco- Conversione dell’energia solare: riduzione ed utilizzo dell’idrogeno mediante tecnologie elettrochimiche

24 Maggio ore 20:30: Le nursery di stelle e pianeti fatte di polveri e gas
Cesare Cecchi-Pestellini – Polvere siamo e polvere torneremo (alla ricerca delle origini della vita)
Salvatore Colombo- Dove nascono le stelle?
Daniela Cirrincione – Viaggio nel Sistema solare in 20 minuti
Antonio Maggio – Alla ricerca di un’altra Terra

25 Maggio ore 20:30: Stelle a neutroni, buchi neri e supernovae: Quando l’Universo dà spettacolo
Marco Miceli – Le esplosioni stellari e l’origine degli elementi chimici: siamo polvere di stelle?
Rosario Iaria – I sistemi binari con stelle di neutroni: cannibalismo cosmico
Tiziana di Salvo – La relatività ed i buchi neri
Flavio Nuzzo – Onde gravitazionali

 

Ed ecco le foto dell’evento Pint of Science 2016 – Palermo – Dagli atomi alle galassie

Pint of Science

Mostra Starlight: la nascita dell’astrofisica in Italia

Mostra a rete (Padova, Firenze, Roma, Napoli, Palermo) 21 marzo – 21 giugno 2016

STARLIGHT è una mostra interamente ideata e finanziata dall’Istituto Nazionale di Astrofisica per valorizzare e far conoscere il patrimonio storico-scientifico dell’astronomia italiana, conservato presso gli Osservatori Astronomici.

Logo Starlight

La peculiarità della mostra Starlight è quella di essere una ‘mostra diffusa’, alla quale partecipano cinque Osservatori in tutta Italia, che curano ognuno una sezione diversa:

Osservatorio Astronomico di Padova: Una società scientifica italiana per l’astrofisica
Osservatorio Astrofisico di Arcetri: Le origini dell’astrofisica a Firenze
Osservatorio Astronomico di Roma Monte Porzio Catone: Roma, capitale dell’astrofisica
Osservatorio Astronomico di Capodimonte: L’eclisse totale di sole del 1870
Osservatorio Astronomico di Palermo: Lo sviluppo della fisica solare

Nelle cinque sezioni della mostra saranno esposti strumenti scientifici, libri e documenti d’archivio che testimoniano l’importante contributo che nella seconda metà dell’Ottocento gli astronomi italiani diedero alla nascita dell’Astrofisica grazie all’uso di metodi spettroscopici e tecniche fotografiche.

Sito internet della mostra STARLIGHT: http://starlight.inaf.it/

Science & Joy si è occupata dell’allestimento, manutenzione, prenotazioni e tour guidati per la sezione di Palermo della mostra Starlight, allestita nella chiesa inferiore di Santa Maria delle Grazie, presso Palazzo dei Normanni.

La mostra Starlight a Palermo è visitabile in modo gratuito e su prenotazioni il lunedì e il mercoledì dalle 9:30 alle 13:30 e il venerdì dalle 12:30 alle 16:30. Per ulteriori informazioni contattare il link http://edu.inaf.it/?page_id=2171

Per informazioni e prenotazioni contattare il numero 3939039665 o info@sciencejoy.it